A- A+
Milano
Coronavirus, Gallera in procura a Bergamo: 'Atto dovuto, non sono preoccupato'
Giulio Gallera

Coronavirus, Gallera in procura a Bergamo: 'Atto dovuto, non sono preoccupato'

"E' un atto dovuto. La magistratura sta approfondendo e noi siamo informati sui fatti. Non sono preoccupato", così Giulio Gallera, assessore lombardo al Welfare, ascoltato in procura a Bergamo, stando a quanto riportato sul sito dell'Eco di Bergamo. Gallera è stato convocato come testimone nell'inchiesta sulla gestione legata all'emergenza coronavirus. Fuori dalla procura, ad aspettarlo, il vicesindaco di Valbondione Walter Semperboni che lo ha seguito fino all'ingresso. "Chiedo le sue dimissioni, non ha mai risposto alle mie domande", dice il vicesindaco che ha perso il padre per Covid 19 nelle scorse settimane. Gallera dovrà dare la sua versione dei fatti sulla riapertura del pronto soccorso dell'ospedale di Alzano e sulla gestione dei pazienti nelle Rsa. Anche il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana sarà sentito come persone informata sui fatti, probabilmente domani, in riferimento in particolare alla mancata istituzione della zona rossa ad Alzano e Nembro all'inizio di marzo. La procura ha già sentito in merito il direttore generale del Welfare Luigi Cajazzo.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirus bergamogiulio galleracoronavirus lombardia







    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Covid 19, Gaber si chiederebbe: cos'è la destra, cos'è la sinistra?
    L'opinione di Massimo Puricelli
    Call center, reportage di Luna contro gli operatori telefonici. Non sul lavoro
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Eccellenze Campane e Verace Sudd: anche a Milano arriva la pizza nel ruoto
    Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.