A- A+
Milano
Coronavirus, pneumologo Santus: "Seconda ondata sarà minore"

Coronavirus, pneumologo Santus: "Seconda ondata sarà minore"

"Ci sara' una seconda ondata di coronavirus, tuttavia "sara' probabilmente minore della prima, circa il 30 per cento, e non solo come numeri". Lo afferma lo pneumologo Pierachille Santus dell'Ospedale Sacco di Milano in una intervista a La Stampa.

"Una riapertura per settori, a distanza e con le mascherine - aggiunge - ci garantira' meno contagi, ma gia' ora notiamo due novita' positive. I malati non solo sono meno gravi quando arrivano in ospedale, ma nella fase acuta sviluppano polmoniti piu' leggere". 

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruspneumologo santussaccosacco milanocoronavirusì saccocoronavirus lombardia











    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Covid, mio figlio in quarantena ma io non posso fare smartworking: che fare?
    di avv. Gian Paolo Valcavi
    Recovery Fund. La Commissione europea chiarisca le precondizioni per l'Italia
    Ascolti tv, la d’Urso vola ancora e supera Giletti-Fazio
    Francesco Fredella


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.