A- A+
Milano
Coronavirus: prefetto di Lodi ricoverato al San Raffaele

Coronavirus: prefetto di Lodi ricoverato al San Raffaele

Il prefetto di Lodi Marcello Cardona e' ricoverato da qualche giorno all'ospedale San Raffaele di Milano per aver contratto il coronavirus. Le sue condizioni, da quanto e' stato riferito, non destano preoccupazioni: e' in fase di miglioramento. Lo scorso 8 marzo e' stato lui stesso ad annunciare di essere risultato positivo al test del Covid-19 aggiungendo di essersi messo in isolamento nel suo alloggio in prefettura. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirusprefetto di lodiricoverato al san raffaelecoronavirus prefettocoronavirus lodicoronavirus lombardiacoronavirus san raffaelecoronavirus milano









    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Facciamo il punto sull’economia con Pier Paolo Baretta e Alessia Potecchi
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Coronavirus, l'anima del politico, tra la regione cristiana e quella del picco
    Di Diego Fusaro
    COVID-19. Azioni del consigliere Municipio 1 Berni Ferretti per salvare Milano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.