A- A+
Milano
Covid, 26enne ricoverata con trombosi: era stata vaccinata con AstraZeneca
Ospedale Milano

Covid, 26enne ricoverata con trombosi: due settimane fa vaccinata con AstraZeneca

Ricoverata al Policlinico di Milano con una trombosi cerebrale: due settimane fa era stata vaccinata con il siero di Astrazeneca. C'è preoccupazione per le condizioni di una 26enne operatrice sanitaria del Milanese. La donna è cosciente, in condizioni stabili e sta rispondendo bene alle terapie, sebbene la prognosi resti riservata. E i medici ancora non si sbilanciano su una eventuale correlazione tra vaccinazione e trombosi, sopraggiunta solo due giorni fa, a due settimane dalla somministrazione. Ma l'episodio getta ulteriori ombre sulla campagna vaccinale con Astrazeneca

AstraZeneca, In Danimarca stop definitivo

La Danimarca cesserà definitivamente di somministrare il vaccino anti-Covid-19 di AstraZeneca. Lo riferiscono fonti anonime all'emittente TV 2, ripresa dal Guardian.

Commenti
    Tags:
    trombosi cerebralepoliclinico milanomilanovaccinoastrazeneca
    Loading...









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    "È ossessionato....". Salvini zittisce (ancora) Letta
    La Budapest comunista e i ladri italiani di opere d’arte
    La transizione energetica sprona il business di Sorgente Group
    Carlo Petagna*


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.