A- A+
Milano
Covid, 80% lombardi è vaccinato: ormai verso immunità di gregge

Covid, 80% lombardi è vaccinato: ormai verso immunità di gregge

"Oggi abbiamo raggiunto l'80% della popolazione lombarda vaccinata con ciclo completo. Un traguardo importante che ci fa sentire più tranquilli, considerato che per la maggior parte delle infezioni sopra tale soglia si comincia a parlare di 'immunità di gregge'. Credo che, se chi ancora non ha aderito si convincerà, le problematiche legate al Covid si ridurranno in maniera sostanziale e, mi auguro, definitiva", ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine della conferenza stampa di presentazione dell'evento 'High Summit 26', questo pomeriggio, a Palazzo Lombardia.

"Le disposizioni che ci sono arrivate dalla struttura Commissariale e dal Ministero della Salute - ha proseguito il governatore - ci dicono che da lunedì 20 settembre si partirà con la terza dose, iniziando da alcune categorie esposte maggiormente al rischio. Il nostro piano per questa nuova fase è già stato approvato dal Governo, già dalla fine di giugno, quindi siamo pronti".

Commenti
    Tags:
    lombardia covid






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Covid, emergenza continua: un nuovo efficace metodo impiegato dal governo
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Covid, il referendum contro il green pass è una pessima strada da seguire
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    PROGETTI PER LE CITTA’ E PER LA TUTELA DELLA VISTA
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.