A- A+
Milano
Del Corno: "Teatro Burri, graffiti già spariti"

“Il Teatro Burri, che è stato sporcato da ignoti, è stato ripulito a cura della Triennale, con la quale il Comune ha sottoscritto una convenzione per la manutenzione costante dell’opera – comunica l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno –. Un intervento rapido che non ha richiesto oneri particolari grazie alle speciali vernici con le quali il Teatro Burri è stato realizzato. Un fatto molto positivo perché consolida il ruolo che il Teatro Burri sta conquistando presso i milanesi quale nuovo palcoscenico a disposizione delle molte e diverse espressioni della creatività contemporanea. A questo proposito do appuntamento a tutti sabato 20 giugno alle ore 20 per ‘ Tutto fa brodo’, uno spettacolo che affronta il tema degli allevamenti intensivi in Italia e nel mondo grazie alla performance surrea le di quattro attori; e domenica 21 alle ore 18 per uno dei molti momenti live previsti dal programma della ‘Festa della Musica’, il concerto finale di ‘Pane e Musiche’ promosso e organizzato dal Forum della Città Mondo con esibizioni di musicisti provenienti dai quattro continenti”.

Tags:
teatro burrigraffitifilippo del corno







A2A
A2A
i blog di affari
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.