A- A+
Milano
Edilizia scolastica, in arrivo in Lombardia 18 milioni di euro
Scuola

Edilizia scolastica, in arrivo in Lombardia 18 milioni di euro

Sono state pubblicate sul sito del ministero dell'Istruzione le graduatorie relative all'Avviso pubblico da 270 milioni di euro destinati agli Enti locali per lavori di edilizia e affitti di spazi per la didattica. Per la Lombardia in arrivo 18.691.420,41 euro per un totale di 162 interventi.

La misura fa parte degli interventi previsti per l'avvio dell'anno scolastico 2021/2022 in presenza e in sicurezza. I fondi, su precisa indicazione del ministro Patrizio Bianchi, sono stati distribuiti tenendo conto, in via prioritaria, della quantita' di alunni presenti sui territori e, per la prima volta, delle classi numerose.

"Queste risorse - ha sottolineato il ministro Bianchi - rappresentano un altro importante tassello per il rientro in presenza e in sicurezza delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi. Come Ministero non ci siamo mai fermati: lavoriamo da tempo per la ripresa di settembre e saremo al fianco delle scuole per offrire loro tutto il sostegno necessario".


Leggi anche: Il “PAESE delle FAVOLE”

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    scuolafondiedilizia scolasticafinanziamenti






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    La CGIL è la stampella dei padroni
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.