A- A+
Milano
Emergenza caldo: i volontari Arca distribuiscono acqua ai senza tetto
Fondazione Progetto Arca: consegna dell'acqua ai senza tetto

È cominciata dalla Stazione Centrale la distribuzione di 10mila le bottiglie di acqua fresca da mezzo litro da parte di Fondazione Progetto Arca a favore delle persone indigenti e senza dimora, per aiutarle ad affrontare le temperature torride che caratterizzano questi giorni milanesi.

Progetto Arca emergenza caldo 07.07.15 3Fondazione Progetto Arca: consegna dell'acqua ai senza tettoGuarda la gallery

La distribuzione proseguirà stasera nel corso dell’Unità di Strada, quando i volontari di Progetto Arca percorreranno la zona est della città per dare supporto e sollievo alle persone in difficoltà che dimorano per strada. Nei prossimi giorni la distribuzione delle bottiglie rimanenti avverrà nelle altre Unità di Strada della onlus attive in città (precisamente il giovedì sera nella zona del centro e il lunedì sera nella zona sud). Nel 2014 Progetto Arca ha distribuito 100mila bottiglie di acqua. Per il 2015 si prevede un aumento del 20%.

MANTOVANI: "RECORDI DI INTERVENTI D'EMERGENZA"/ "A causa delle alte temperature di questi giorni, la giornata di ieri ha registrato da parte del sistema di emergenza urgenza della Regione Lombardia, il record di interventi. In particolare la sala operativa regionale di Milano, per l'area metropolitana, ha gestito 2236 eventi con 1323 uscite di ambulanze. Grazie alle collaborazione con le associazioni del territorio, sono a disposizione alcuni mezzi di base in più, 8 solo nella giornata di oggi. La Regione Lombardia è impegnata in queste ore nel monitorare la situazione generale, anche a supporto delle attività dei Pronto Soccorso, che stanno gestendo un numero crescente di utenti con malesseri correlati all'afa ". Così scrive sul suo profilo facebook Mario Mantovani, vicepresidente e assessore alla Salute della Lombardia.

 

Tags:
arcacaldostazione centrale







A2A
A2A
i blog di affari
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.