A- A+
Milano
"Esploderà una bomba all'Ikea". Allarme a Carugate

Per qualche ora ha tenuto in allerta i carabinieri. Con la sua telefonata anonima ha fatto scattare le procedure di emergenza e ha fatto partire i controlli in tutti i punti sensibili e le strade cittadine. 

Un giovane con problemi psichiatrici è stato denunciato, verosimilmente per il reato di procurato allarme, per aver annunciato - nei giorni scorsi - l’esplosione di una bomba. Durante il pomeriggio di qualche giorno fa, il ragazzo ha telefonato al 112 da una cabina telefonica e ha spiegato: “Buongiorno, scoppierà una bomba a Carugate”. Quindi, ha chiuso la conversazione, senza aggiungere altro. 

I carabinieri della compagnia di Vimercate hanno immediatamente avviato le procedure di emergenza e hanno presidiato, in abiti civili, il principale polo commerciale della zona, che ospita il centro commerciale Carosello e il grande store Ikea. 

I militari hanno verificato l’eventuale presenza di oggetti lasciati incustoditi e potenzialmente sospetti e sono stati affiancati nelle operazione dai colleghi in uniforme, che hanno predisposto numerosi posti di blocco in zona. 

Verificata l’infondatezza dell’allerta, gestita senza procurare allarmismi tra la popolazione, i carabinieri si sono messi sulle tracce del mitomane, riuscendo a scoprire quasi subito che aveva usato una cabina telefonica nei pressi dell’ospedale Bassini di Cinisello per effettuare la telefonata al 112. 

Le ultime indagini hanno poi permesso ai carabinieri di identificare il ragazzo: un giovane con problemi psichiatrici che è stato segnalato all’autorità giudiziaria per i provvedimenti del caso. 

Tags:
bombaikdeacarugatecarosellomilano 2015 tv






A2A
A2A
i blog di affari
Green Pass, onore a Natura Sì: prima azienda che paga i tamponi ai lavoratori
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il Tribunale di Lecce annulla cartella da 130.000 mila euro
Ginevra, un melting pot newyorchese nella piccola Svizzera
di Leone Ronchetti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.