A- A+
Milano
Expo, Anonymous colpisce ancora: violato sito di vendita biglietti

Secondo attacco informatico contro Expo: a colpire, nella notte tra sabato e domenica, sono stati gli hacker di Anonymous Italia, che hanno violato la piattaforma di Best Union che gestisce la vendita online dei biglietti per l'esposizione universale. Superati i dispositivi di sicurezza digitale, i pirati informatici hanno quindi pubblicato su Twitter i nomi dei privati che avevano comprato gli ingressi

Tags:
expoanonymousbest uniontwitter







A2A
A2A
i blog di affari
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.