A- A+
Milano
Expo e assemblea nazionale Pd: la Regione chiede chiarimenti a Sala
consiglio regionale lombardia roberto maroni raffaele cattaneo

Con una lettera indirizzata al presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo, 47 consiglieri regionali lombardi chiedono l'audizione del commissario unico all'Expo, Giuseppe Sala, in merito allo svolgimento dell'assemblea nazionale del Pd all'interno del sito dell'Esposizione universale. Il capogruppo della Lega Nord al Pirellone, Massimiliano Romeo, ha sottolineato: "Con questa lettera, firmata non soltanto da esponenti della maggioranza ma anche da consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, vogliamo chiedere al presidente Cattaneo di convocare il commissario unico, Giuseppe Sala, per gli opportuni chiarimenti sulla vicenda dell'assemblea del Pd che dovrebbe tenersi presso Expo". Romeo ritiene "fortemente sconveniente che l'Esposizione Universale metta a disposizione i propri spazi a un partito politico per organizzare un'iniziativa che nulla ha a che fare con il tema dell'evento". Dunque "al commissario Sala chiederemo di spiegare al Consiglio regionale e alla Lombardia chi ha preso questa decisione, se lo statuto del Bie consenta questo genere di impiego e quali costi comporta per la societa'". Il primo firmatario del documento, Pietro Foroni (Lega Nord), parla di "un fatto inopportuno, che vede il Pd arrogarsi spazi, luoghi e simboli che appartengono a tutti"

Tags:
expogiuseppe salapd







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.