A- A+
Milano
Expo e sviluppo, Monza accoglie la delegazione da Shanghai
Monza: la delegazione cinese in visita

Una delegazione dell’amministrazione di Jaxing guidata da Shao Jianhua, ha fatto visita al primo cittadino di Monza, Roberto Scanagatti, per firmare un protocollo per sviluppare la collaborazione economica, amministrativa, culturale e turistica tra le due città. Jaxing è un popoloso centro urbano cinese nella regione di Shanghai, a pochi chilometri dalla metropoli, in cui risiedono più di 3,6 milioni di abitanti. La firma segue l'intesa siglata nel gennaio scorso tra il Comune di Monza e il responsabile del padiglione corporate a Expo della Repubblica popolare cinese (CCUP), Giuseppe Zhu, per sviluppare rapporti economici, commerciali, turistici sia con il padiglione presente all'esposizione universale sia con la regione di Shanghai attraverso l'associazione Cina Italia guidata da Zhu.

Durante la sua permanenza, coordinata da Francesco Cerrelli, la delegazione cinese composta da diversi esponenti dell'amministrazione di Jaxing, ha fatto visita alla città. La vicesindaco ha espresso apprezzamento per il patrimonio storico e ambientale cittadino e per alcuni servizi per gli anziani a cui ha fatto visita. Ha inoltre sottolineato la similitudine tra Jaxing e Monza per quel che riguarda il ricco patrimonio ambientale. La vicesindaco ha auspicato che dall'amicizia possa scaturire nell'immediato futuro un rapporto proficuo, auspicio condiviso dal sindaco Scanagatti. All'incontro erano presenti l'assessore comunale a Turismo, commercio e attività produttive, Carlo Abbà e Gianni Barzaghi, presidente di Apa Confartigianato MB, associazione che, come altre organizzazioni brianzole, ha stretto forti relazioni con i responsabili del padiglione cinese CCUP a Expo 2015.

Tags:
roberto scanagattishanghaicinamonzacommercio







A2A
A2A
i blog di affari
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.