A- A+
Milano
Expo, stretta di mano tra Roberto Baggio e Ban Ki Moon
Roberto Baggio

Le bandiere colorate, dell'Italia e dell'Onu, l'atmosfera di gioia dei bambini, le acclamazioni al loro idolo del calcio mondiale e il saluto affettuoso tra Roberto Baggio e Ban Ki-Moon. A stato un pomeriggio all'insegna del movimento e dei valori quello organizzato da Ferrero nello spazio Kinder+Sport dove si e' giocata una partita tre contro tre tra il team italiano, composto dai bambini che giocano nella squadra Kinder + Sport di Alba, e quello dell'Onu composta da figli e nipoti di dipendenti della sede Onu di Torino. Baggio, ambasciatore Fao, ha presenziato il match: "I bambini sono il futuro - ha detto -; nel mondo dello sport ci sono tanti valori, ma quello piu' importante e' l'umilta' da cui parte la creazione di tutti gli altri. I bambini - ha proseguito - hanno i loro idoli, li guardano con attenzione e ne rimangono affascinati, ma anche delusi da certi comportamenti. Chi oggi ha la fortuna di essere al centro dell'attenzione deve sapere che e' anche un esempio per tanti". A riscuotere i saluti festosi dei bambini anche Ban Ki-Moon che si e' fermato per un saluto affettuoso e una stretta di mano con Baggio.

Tags:
expoban ki moonroberto baggio






A2A
A2A
i blog di affari
Green Pass, onore a Natura Sì: prima azienda che paga i tamponi ai lavoratori
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il Tribunale di Lecce annulla cartella da 130.000 mila euro
Ginevra, un melting pot newyorchese nella piccola Svizzera
di Leone Ronchetti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.