A- A+
Milano
Expo, la partenza è ad handicap. "Solo 60 mila presenze"

Il numero degli ingressi a Expo resta top secret. Ma c'è qualche malumore tra i ristoratori. E secondo alcune stime finora la media dei visitatori è di 60mila al giorno. Un dato al di sotto delle previsioni e di quello che speravano gli organizzatori.

Come detto, il numero ufficiale resta top secret perché come spiegato all'inizio dagli organizzatori non si vuole creare un effetto di saliscendi negli umori e negli aspettative. Intanto però il Giorno si sbilancia in un suo calcolo basato su alcune stime che, scrive il quotidiano, "fonti autorevoli hanno permesso di ricostruire". Nelle prime tre settimane, secondo queste stime, il numero dei visitatori medi è si aggira intorno alle 60 mila unità, ben al di sotto dunque di quegli 80-90 mila visitatori che si mettevano in preventivo alla vigilia.

Avere numeri ufficiali è praticamente impossibile, perché sono secretati anche i dati del traffico sui mezzi pubblici o quelli riguardanti la raccolta della spazzatura. Ma se questi numeri fossero reali, come porterebbe a pensare qualche malumore raccolto tra i ristoratori, l'inizio di Expo non sarebbe stato proprio col botto. C'è tempo per rimediare.

 

Tags:
expovisitatori






A2A
A2A
i blog di affari
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro
PROGETTI PER LE SCUOLE, CONTRO LA MIOPIA, FONDI PER CONSUMATORI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.