A- A+
Milano

E’ una tradizione che resta sempre viva e che si ripropone anche quest’anno in tanti Comuni del territorio lombardo. E Milano non fa eccezione: Cascina Biblioteca, in via Casoria 50, nel parco Lambro, ospita per il decimo anno consecutivo il 16 gennaio dalle 20 l’accensione del tradizionale falò di Sant’Antonio. Al momento del ritrovo, promosso e organizzato da Anffas Milano Onlus, Cooperativa Cascina Biblioteca, Fondazione Idea Vita, Rotary Club San Donato Milanese, Consorzio SiR, ci sarà la benedizione degli animali. Quindi, mentre brucerà il falò, si potranno gustare le polente cotte sui bracieri nei grandi paioli, salame, formaggio e il celeberrimo vin brulè. Per chi avrà la pazienza di aspettare che il Falò si sia trasformato in un letto di brace, ci saranno le salamelle cotte al momento. La festa, aperta gratuitamente a tutta la cittadinanza, sarà accompagnata da canti e balli.

volantino falo 2016Falò di Sant'Antonio
 
Tags:
falò d sant'antonioparco lambrocascina biblioteca






A2A
A2A
i blog di affari
Lions Club Lecce ringrazia azienda di Bergamo
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.