A- A+
Milano
Festa scudetto, pregiudicato "infastidito" punta pistola contro 21enne juventino

Terrore a Cologno Monzese: nella notte tra sabato e domenica un gruppo di tifosi juventini stava festeggiando nei pressi di un bar in viale Toscana. Un uomo, disturbato dai festeggiamenti, dopo alcuni rimproveri verbali per il troppo rumore, ha attirato in un parcheggio uno dei tifosi, lo ha fatto inginocchiare, tirato fuori una pistola e simulato la sua esecuzione, facendo esplodere un colpo vicino al volto. Quindi, gli ha puntato l'arma alla tempia, minacciando di ucciderlo. L'aggredito ha 21 anni, l'aggressore è un 46enne pluripregiudicato che è stato presto rintracciato dai carabinieri. E' stato arrestato per minaccia aggravata con arma da fuoco e porto abusivo di arma clandestina in luogo pubblico. In casa, oltre al revolver, gli sono stati trovati 400 grammi di droga, sessantacinque proiettili e una katana giapponese.

Tags:
juventusscudettocarabiniericol






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.