A- A+
Milano
Fibromialgia, convegno Cinque Stelle a Cesano Boscone
Fibromialgia

Fibromialgia, convegno Cinque Stelle a Cesano Boscone

Fibromialgia: il Movimento 5 Stelle di Cesano Boscone organizza all'Auditorium Casa della Musica, via Kennedy 1 a Cesano Boscone, un primo evento insieme ad esperti e associazioni per parlare di questa malattia rimasta a lungo un mistero per la comunità scientifica. Oggi, pur essendo finalmente riconosciuta come una patologia reale, non è ancora inserita nelle liste delle malattie croniche e invalidanti. Su questo i 5 Stelle hanno presentato una proposta di legge alla Camera. Appuntamento alle 15 di sabato 18 gennaio nell'auditorium della Casa della Musica. Parteciperanno al convegno alcune associazioni che si occupano del tema, la deputata Stefania Mammì, primo firmatario della Proposta di Legge sulla Fibromialgia e la deputata Celeste D’Arrando. Introduce e modera Cinzia Gatto, intervengono Dr. Piercarlo Sarzi Puttini, pres. AISFGiusy Fabio, vice presidente AISF, Stefania Mammi e Celeste D'Arrando, deputate M5S e firmatarie della proposta di Legge, Christian Vitali, consigliere comunale di Rho M5S e promotore dell'iniziativa In Cammino per la Fibromialgia, C.F:U: Comitato Fibromialgici Uniti, testimonianza di Claudia Ibba, A.I.D.O. e CIVITAS SO.LE. ONLUS, le associazioni cesanesi si raccontano, LECHO ASSOCIAZIONE MUSICALE, la musica contro il dolore

La sindrome fibromialgica è una malattia reumatica riconosciuta dall’Organizzazione mondiale della sanità dal 1992, anno in cui è stata inclusa nella decima revisione dell’International Statistical Classification of Diseases and Related Health Problems, entrata in vigore il 1° gennaio 1993. I due principali criteri diagnostici relativi a tale sindrome, fissati dall’American College of Rheumatology nel 1990, sono il dolore diffuso perdurante per almeno tre mesi e la concomitante presenza di almeno 11 dei 18 punti dolenti specifici. Nella Dichiarazione di Copenhagen del 1992 i criteri diagnostici sono stati successivamente ampliati includendo: «affaticamento perdurante, rigidità generalizzata [al mattino], sonno non ristoratore, mal di testa, vescica iperattiva, dismenorrea, iper- sensibilità al freddo, fenomeno di Raynoud, sindrome delle gambe senza riposo, quadro atipico di intorpidimento e formicolio, scarsa resistenza all’esercizio fisico e sensazione di debolezza».

La fibromialgia è una condizione che colpisce molte persone e non è riconosciuta correttamente, anche se è una malattia invalidante. Si tratta di una malattia che colpisce per lo più le donne. È rilevante notare che la fibromialgia colpisce moderatamente la capacità funzionale in quasi la metà dei casi e gravemente nel 10 per cento di essi.

Loading...
Commenti
    Tags:
    fibromialgiacinque stelle

    Regione Lombardia Video News









    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    FINANZIAMENTO SOCI - RINUNCIA DEI SOCI ALLA RESTITUZIONE - TASSABILITA'
    Referendum, guardate le facce di chi inneggiando al popolo l'ha sempre fregato
    L'opinione di Maurizio De Caro
    Milano Fashion Week. Al Don Lisander la collezione Stelian Mosor domenica 27
    Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.