A- A+
Milano
Filarmonica della Scala, apertura con Lahav Shani e Beatrice Rana

Filarmonica della Scala, apertura con Lahav Shani e Beatrice Rana

La Stagione di Concerti 2023 della Filarmonica della Scala s’inaugura lunedì al teatro alla Scala, con il giovane direttore israeliano Lahav Shani affiancato da Beatrice Rana. La rassegna di concerti si apre con due tra i più affermati giovani talenti del panorama musicale internazionale: Lahav Shani torna a dirigere la Filarmonica dopo il successo del debutto lo scorso maggio; Beatrice Rana ha esordito con gli scaligeri nel 2015 e da alloraIl programma li mette entrambi alla prova, con le 24 virtuosistiche variazioni della Rapsodia è regolarmente acclamata al teatro alla Scala.

Il programma li mette entrambi alla prova, con le 24 virtuosistiche variazioni della Rapsodia

Il programma li mette entrambi alla prova, con le 24 virtuosistiche variazioni della Rapsodia su un tema di Paganini di Sergej Rachmaninov per pianoforte e orchestra, nel centocinquantesimo anniversario della nascita del compositore, e la Terza Sinfonia di Ludwig van Beethoven.La stagione di concerti 2023, come tutte le attività della Filarmonica, è realizzata grazie al sostegno di UniCredit, Main Partner dell’orchestra, sodalizio che quest’anno segna il traguardo dei vent’anni di ininterrotta collaborazione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
beatrice ranafilarmonica della scalalahav shaniteatro la scala







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.