A- A+
Milano
Fonsai, Giulia Ligresti patteggia: arrestata e portata a San Vittore

Fonsai, Giulia Ligresti patteggia: arrestata e portata a San Vittore

Giulia Ligresti, figlia dell'imprenditore Salvatore, e' stata arrestata a seguito del patteggiamento a 2 anni e 8 mesi concordato a Torino nel 2013 nell'ambito dell'inchiesta Fonsai. Respinta quindi la richiesta avanzata dalla stessa Ligresti di scontare la pena residua svolgendo lavori socialmente utili. La donna si era proposta di impegnarsi alcune ore alla settimana come designer di arredamento o pr, è stata invece portata nel carcere di San Vittore a Milano.

Commenti
    Tags:
    fonsaigiulia ligresti






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Draghi auspica stabilità. E lancia il patto sociale per la crescita duratura
    "Il fronte giustizialista ha creato problemi alle istituzioni"
    Nasce a Roma il primo fund raising pubblico-privato


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.