A- A+
Milano
Fontana: "Riapertura ok, ma vedo troppe apericene. Si rischia dietrofront..."
Attilio Fontana

Fontana: "Riapertura ok, ma vedo troppe apericene..."

La riapertura del 18 maggio "e' andata meglio di come immaginassi perche' ho visto che c'e' stato da parte della maggior parte dei cittadini un grande rispetto delle regole che avevamo consigliato o imposto, rispetto dell'uso delle mascherine, del distanziamento, all'interno del trasporto pubblico. Direi bene". A dirlo e' il presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, collegato con Storie Italiane su Raiuno.

Nonostante la riapertura del 18 maggio sia andata "meglio di come immaginassi", "purtroppo ci sono ancora delle piccole sacche che mi inducono a dire che ci sono attivita' sulle quali non riusciamo ad avere una convinzione sufficiente". Il governatore vede "troppi apericene, troppi bar sommersi di persone, e questo non va assolutamente bene. E' chiaro che se la cosa dovesse continuare saremo costretti a chiudere quelle attivita'". Secondo Fontana "dobbiamo riacquistare la nostra liberta' passo dopo passo, non possiamo fare 5 passi in un colpo solo. rischiamo di riperderla. Abbiamo dato la possibilita' di aprire bar e ristoranti, a condizione di rispettare certe regole. Se queste regole non vengono rispettate, la gente si ammassa in un bar, e' chiaro che purtroppo non potremmo continuare a lasciare quella liberta'".

Commenti
    Tags:
    attilio fontanaapericenafase due







    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Mantova, a spasso con i Gonzaga tra Rinascimento e buon cibo
    di Leone Ronchetti
    Qua la zampa (nera)! Alla scoperta del miglior prosciutto del mondo
    di Riccardo Succi
    Covid, in autunno torneranno le restrizioni. E sarà caccia dei non vaccinati
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.