A- A+
Milano
Food, anche a Milano apre il Mercato Centrale
Mercato Centrale Milano (dalla pagina facebook)

Food, anche a Milano apre il Mercato Centrale

Tutto pronto per il Mercato Centrale. Il 2 settembre verranno aperti gli spazi in piazza IV Novembre che   accoglieranno 30 botteghe artigiane selezionate direttamente da Umberto Montano, il fondatore e presidente della società che gestisce anche gli altri "store", tra cui quello di San Lorenzo a Firenze e quello di Roma, all’interno di Stazione Termini. L'investimento economico dell'intera operazione si aggira sui 18 miloni di euro.

Quella di Milano sarà una struttura di quasi 5mila metri quadrati, con oltre mille posti a sedere e un laboratorio radiofonico sospeso che dominerà dall’alto la struttura per la quale sono stati investiti oltre 15 milioni di euro. Ci sarà spazio per 20 banchi di artigiani del gusto con la migliore offerta gastronomica del territorio locale, regionale e nazionale, il ristorante, la caffetteria e un dehors. Si produrranno pane, pasta, e pasticceria e la pescheria sarà una delle più grandi d'Europa. Spazio anche alle specialità straniere: ravioli cinesi al vapore, sushi, micropasticceria francese.

Commenti
    Tags:
    mercato centralefoodmilanociboartigiani del cibo







    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN
    Green pass obbligatorio, infame pratica ideologica e non scientifica
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.