A- A+
Milano
Forza Italia: "Il piazzale del cimitero di Bruzzano? Un suk abusivo"

"Nel piazzale antistante il cimitero di Bruzzano un consistente gruppo di extracomunitari svolge indisturbato ogni genere di commercio, senza nessun rispetto per il luogo monumentale, né per quelli che vi si recano in visita, sicuramente presi da pensieri diversi dall’acquistare le cianfrusaglie esposte dai venditori abusivi". La denuncia viene dall'azzurra Silvia Sardone, che prosegue: "Una situazione sotto gli occhi di tutti, che non può essere sfuggita alla Polizia Locale di cui però non abbiamo scorto traccia, né all’assessore Granelli, che abitando a pochi passi vi transita sicuramente davanti più volte alla settimana. Un oltraggio a luoghi che meritano rispetto. Bisogna ammetterlo gli arancioni sono sempre coerenti con se stessi, ai milanesi, vivi o morti che siano, riservano sempre la stessa mancanza di attenzione". "Il piazzale antistante al cimitero di Bruzzano – le fa eco Gabriele Legramandi, consigliere forzista di zona 9 – già tristemente noto ai residenti per gli incontri fra scambisti e omosessuali di notte, completa il suo percorso verso il degrado grazie al suk che vi si allestito di giorno. In questi ultimi anni, salvo qualche estemporaneo intervento, nulla è stato fatto per impedire che commercianti abusivi e mercenari del sesso ne diventassero padroni, così sicuri e indisturbati ora vi si sono stazionano in pianta stabile. Basterebbero una pattuglia fissa di giorno e un costante pattugliamento di notte per risolvere il problema, ma evidentemente quello che manca è sia la volontà, sia la capacità di farlo".

Tags:
silvia sardoneforza italiagabriele legramandi







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.