A- A+
Milano
Frecce tricolori sorvolano Milano in vista del 2 giugno. FOTO
Beppe Sala (foto instagram)

Frecce tricolori sorvolano Milano in vista del 2 giugno

Le frecce tricolori hanno attraversato i cieli di Milano, con due passaggi sopra piazza Duomo attorno alle 11. Le persone in piazza hanno accolto la pattuglia acrobatica dell'Aeronautica militare con applausi. Il sindaco Giuseppe Sala e il prefetto Renato Saccone hanno assistito allo spettacolo dalla terrazza del Duomo. L'esibizione rientra nelle iniziative in vista della festa della Repubblica. "Ci avviciniamo al 2 giugno, alla festa della Repubblica, e in vista di cio' le frecce tricolori sorvoleranno i cieli italiani", aveva annunciato sui social Beppe Sala. Prima del capoluogo lombardo, le frecce tricolori hanno attraversato i cieli di Codogno, la cittadina in provincia di Lodi, dove si e' scoperto il primo focolaio italiano di coronavirus. 

"Grazie alle Frecce Tricolori", scrive sulla sua pagina Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ricordando che le Frecce "stamattina hanno reso omaggio a Codogno, Milano e tutti i lombardi". "Un messaggio positivo - conclude Fontana - di fiducia e unita'".

Loading...
Commenti
    Tags:
    2 giugnofesta della repubblicafrecce tricolori







    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Ho un'attività da prima di sposarmi, ora mi separo: cosa succede alla mia azienda?
    Di Andrea Prati *
    Associazione Milano Vapore. A Marco Pannella i giardini di Piazza Aquileia
    Un mondo in silenzio? #casaebottegaJalisse si interroga
    jalisse


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.