A- A+
Milano
Funerali di Luca Marengoni. Il padre: “Si ricorderanno tutti di te”
Milano ricorda Luca Marengoni

Funerali di Luca Marengoni. Il padre: “Si ricorderanno tutti di te”

"Tutti si ricorderanno di te. Ora tu non ci sei più, ti abbiamo avuto con noi solo per 14 anni. In questi anni hai seminato così tanto che noi ci siamo trovati abbracciati da tutta la città, che tu amavi e vivevi. Tutti sono qui per te. Noi sappiamo che in tutti noi hai lasciato una luce e che noi avremo la forza di riemergere dal buco nero in cui siamo ora guidati dalla tua luminosità": parla stringendo a sé la moglie e il figlio, il padre di Luca Marengoni, il 14enne travolto e ucciso da un tram in via Tito Livio, a Milano.

Il padre di Luca: "Sarai il nostro raggio di luce, anzi un raggio di Luca"

Questa mattina, durante il funerale nella chiesa dei santi Nereo e Achilleo, davanti a centinaia di persone commosse, l'uomo ha trovato anche il coraggio di parlare di quella bicicletta su cui viaggiava: "Hai scelto sempre, hai avuto le idee chiare. Dalla musica a quella della bicicletta da comprare. Proprio quella con cui andavi a scuola. Sarai il nostro raggio di luce, anzi un raggio di Luca". "Eri in grado di stupirci per la capacità di accogliere e per la capacità di scegliere sempre con convinzione", ha aggiunto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
funeralilucapadre






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.