A- A+
Milano
Giallo sul governatore lombardo: è indagato oppure no? Il caso
Attilio Fontana

Tangenti in Lombardia, giallo su Attilio Fontana: è indagato oppure no? Il caso

Indagato o non indagato? Per il Corriere della Sera il governatore Attilio Fontana dovrà chiarire il proprio ruolo nella vicenda della consulenza al collega di studio legale Luca Marsico ed è quindi stato iscritto nel registro degli indagati. Per il Fatto Quotidiano e gli altri giornali, invece, no. Il governatore non ha procedimenti a suo carico. Insomma, un piccolo giallo. Da chiarire anche il ruolo di Giulia Martinelli e Giulio Gallera all'interno di questa vicenda per un contratto di meno di 12mila euro l'anno: entrambi non sono indagati anche perché avrebbero (proprio loro) mostrato molta prudenza. Pare infatti che entrambi abbiano sollevato critiche e cercato una soluzione. Il day after è anche il giorno della politica. Dopo la magistratura è Forza Italia a dover fare i conti con la mazzata presa, poiché l'inchiesta influirà non poco sulle Europee. E anche Fontana deve fare i conti con il colpo all'immagine specchiata della sua giunta.

fabio.massa@affaritaliani.it

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    tangenti lombardiatangenti milanoattilio fontanapietro tatarellafabio altitonante






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
    Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.