A- A+
Milano
Giambellino, occupazione in via Manzano. La denuncia di Regione Lombardia
Giambellino

IMPRESE.LAVORO - Milano - "Nella serata di ieri alcuni delinquenti hanno occupato abusivamente alcuni locali in via Manzano 4 a Milano, messi sotto sequestro a dicembre dall'autorità giudiziaria e dai carabinieri. Un gesto di inaudita gravità, una provocazione e una sfida alle istituzioni". Lo ha affermato l'assessore regionale alle Politiche sociali, Abitative e Disabilità Stefano Bolognini. "Regione Lombardia - ha proseguito - condanna fermamente questo fatto gravissimo, confermando il proprio impegno per la riqualificazione del quartiere Lorenteggio Giambellino. Riqualificazione che sarà realizzata anche grazie ad azioni di legalità e, ove necessario, di sgombero degli immobili occupati abusivamente".

"Confermiamo altresì - ha aggiunto - il pieno appoggio alla Autorità giudiziaria, alla Prefettura e alle Forze dell'ordine duramente impegnate per il mantenimento della legalità nel quartiere".

"Chi giustifica le occupazioni illegali - ha concluso Bolognini - è connivente con chi delinque, chi occupa un immobile abusivamente, priva di un diritto chi è in graduatoria e in stato di necessità".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    giambellino






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Meglio praticare sport o fare una dieta?
    Anna Capuano
    A Kabul di scena il male dei talebani
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Green Pass, ottenere uno Stato totalitario instaurando un regime terapeutico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.