A- A+
Milano
Giardino dei Giusti, via libera al progetto per il Monte Stella
Monte Stella Milano

Il 26 giugno la Giunta Comunale ha approvato il nuovo progetto per il Giardino dei Giusti al Monte Stella. Simone Zambelli e Ruggero Gabbai, rispettivamente presidente del consiglio di zona 8 e presidente della commissione Expo-consigliere comunale del Pd, commentano: "Un progetto di pregio, che ha ottenuto il parere favorevole della Sovrintendenza alle Belle Arti e Paesaggio, che ha dato un prezioso contributo migliorativo. Un progetto che ha ottenuto il sostegno di molti Consiglieri comunali, persone del mondo politico cittadino e intellettuali, da Umberto Veronesi a Salvatore Natoli.  La Zona 8 e tutta la città sono orgogliose di poter ospitare il Giardino dei Giusti. Con il parere favorevole della Sovrintendenza, si va oltre tutte le polemiche e si prova che è con il dialogo e il confronto e non con il muro contro muro che si raggiungono buoni risultati, utili per il bene comune. Ora l’obiettivo è quello di portare a termine il progetto entro la scadenza della Consigliatura, in modo che la Zona 8 e la città possano goderne al più presto".

Tags:
giardino dei giustimonte stellapdsimone zambelliruggero gabbai







A2A
A2A
i blog di affari
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.