A- A+
Milano
Grano in Porta Nuova: è iniziata la festa del raccolto
Grano in Porta Nuova

E' iniziata la festa del raccolto tra i grattacieli di Porta Nuova a Milano. Durante la festa, è possibile conoscere da vicino i segreti del raccolto: dalle tecniche antiche che prevedevano la raccolta delle spighe con falcetti e la battitura, alle più moderne attività svolte dalla mietitrebbia e dalla rotoimballatrice. La partecipazione alla mietitura è aperta a tutti i cittadini, invitati a presentarsi come veri contadini: muniti di stivali da campagna e cappello per il sole.

"La Biblioteca degli Alberi a Porta Nuova si farà. Viene tolta dal Pto semplicemente perché sarà realizzata direttamente dall’operatore privato" informa una nota di Palazzo Marino. "Il campo di grano a Porta Nuova, che con la Festa del raccolto ha vissuto una giornata di grande successo e partecipazione, è una iniziativa molto interessante di riuso temporaneo, in quanto consente alla città di godere di nuovi spazi di natura nel periodi necessari all’espletamento delle gare per l’affidamento dei lavori" precisa ulteriormente il comunicato.

Tags:
granoporta nuovagaribaldifesta del raccolto







A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.