I Hate Milano

di Mister Milano

A- A+
I Hate Milano
Nella cameretta di Sala e Bussolati c'è il poster di... I Hate
Stefano Parisi ne "L'uomo che non c'era"










 







 



La moda del momento e' scoprire quali poster hanno appesi in casa i politici. Grazie ai nostri contatti, siamo riusciti a scoprire cos'hanno appeso in tinello due pezzi da novanta come Silvio Berlusconi e Matteo Salvini.

Entrambi hanno il poster del loro film preferito, "L'Uomo che non c'era", con protagonista Stefano Parisi - capolavoro da loro firmato a quattro mani durante la stagione politica 2016-2017. Una pellicola struggente, che racconta il sogno pirandelliano di un politico che prima pensa di essere il futuro Presidente del Consiglio e poi, a poco a poco, si accorge di non esistere. Drammatico e bellissimo.

Ma rimanete connessi! Nel corso della giornata sveleremo quali sono i poster a  cui altri politici di spicco della scena politica milanese non sanno proprio rinunciare.

Ed ecco, sempre grazie ai nostri contatti segreti, che siamo in grado di svelare il poster che ha in camera il segretario del PD milanese Pietro Bussolati. Si e' fatto ritrarre come il Leonida di 300 per meglio prepararsi alla battaglia del prossimo anno per essere finalmente eletto in Regione.

Anche perche' lui ha gia' fatto sapere che, non dovesse riuscire a farsi eleggere nemmeno alla terza volta, ci provera' fino alla trecentesima. Ma le malelingue dicono che il poster abbia subito pesanti interventi di photoshop. Quello originale, pare sia molto diverso.


i hate sala
 




Quel romantico di Beppe Sala invece sulle pareti tiene appeso il poster della sua relazione piu' bella. "Un tram chiamato Letizia", un pegno d'amore donatogli da donna Letizia ai tempi della loro passione. del resto si sa: dopo aver perso la testa per Beppe, Letizia e' stata abbandonata, e non le e' rimasto altro da fare che attaccarsi al tram.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
poster vipstefano parisii hate milano
i blog di affari
Parte dal Webinar la difesa dei contribuenti
SERVONO EUROPROGETTISTI, BANDI NEL DIGITALE E PER PROGETTI ECOSOSTENIBILI
Boschiero Cinzia
Green Pass, le manifestazioni pacifiche possono far cedere il regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.