I Hate Milano

di Mister Milano

A- A+
I Hate Milano
Expo: luddisti, fornelli e l'amico Dino. Nove scuse pronte per Sala

Il mistero degli ingressi a Expo diventa ogni giorno più oscuro. Nel silenzio assoluto della grande stampa, ora pare che l'ammanco rispetto alle stime della vigilia sia di 80 milioni di euro. Nel frattempo, il Commissario Sala, davanti al Consiglio Comunale, dice che il sistema e' andato in tilt "per colpa del caldo" e purtroppo non c'e' modo di sapere il numero reale. Se tutto ciò' vi sembra assurdo, ecco, sembra assurdo anche a noi. Se vi chiedete come mai di tutto questo nessuno parla, ecco, ce lo chiediamo anche noi. Mentre i treni per Rho Fiera viaggiano semi-vuoti, la città' si svuota e del "milione di turisti a settimana" di cui si favoleggiava non c'e' nemmeno l'ombra, abbiamo deciso che era nostro compito dare una mano. E così' abbiamo scritto, ad uso e consumo del Commissario, una serie di scuse pronte all'uso, casomai qualcun altro voglia capire quante persone abbiano davvero visitato Expo.

1. Una mattina Farinetti si e' spuntato i baffi, che sono caduti dentro i tornelli e il meccanismo si e' inceppato.

2 Per risparmiare, i tornelli li abbiamo dovuti comprare in Paolo Sarpi. Si sa, le robe cinesi...

3 Con il gran caldo il tornello si e' sentito male. Ora pero' gli abbiamo applicato alcune flebo e lo stiamo assistendo con bottigliette di San Pellegrino. Dovrebbe riprendersi almeno per Ferragosto. (ah no, scusate, questa l'ha già' usata n.d.r.)

4 Un gruppo di pensionati dell'Inps entrato a scrocco ha cominciato a fare una gara di salto del tornello. Una tale signora Adele di San Donato e' inciampata, ci ha sbattuto contro lussandosi una spalla. Da allora il meccanismo e' inceppato.

5 E i luddisti? No, dico vogliamo parlare dei luddisti? Nessuno ne parla ma in questo Paese c'e' un problema-luddismo grosso come una casa. Noi qui facciamo il possibile per contenerli ma lo Stato ci deve aiutare. Ogni tanto non riusciamo a fermarli e questi più' di una volta han sabotato i tornelli.

6 Il dato d'accesso dal tornello arriva direttamente sul mio computer. Per accedervi bisogna digitare la password, un complicato codice alfa-numerico che conosciamo solo io e mia moglie. Solo che io l'ho dimenticato e mia moglie non mi parla da 3 mesi perche' sto sempre a Expo, non torno mai a casa e si sente trascurata. Non mi risponde neanche al cellulare. L'ultima volta mi ha detto "tieni di più' al padiglione della Slovacchia che a me". E' una vitaccia, credetemi.

7 Tornelli, con la T, giusto? Ecco, quel pirla del capo-cantiere, un tizio di Dalmine con la quinta elementare, quando ha compilato la bolla ha scritto fornelli, con la F. Il giorno prima dell'inaugurazione ci siamo ritrovati con 25 angoli cottura in acciaio Inox all'ingresso. Al che ci siamo sbattuti tutta la notte per riconvertirli, e il risultato e' un po' quello che e' (tra l'altro, non per parlare ancora di me, ma mia moglie a maggio stava rifacendo la cucina e quando li ha visti me ne aveva chiesto uno. Ma io, inflessibile, le ho detto no. Son commissario io, altro che chiacchiere!).

8 Dentro il tornello avevo infilato Dino. Dino era un mio compagno di liceo, alto un metro e venti che a far di conto era un portento. Stava dentro il tornello e annotava tutto. Solo che ci siamo dimenticati di lui per una settimana e Dino e' morto di fame. Tra l'altro non possiamo neanche smontare tutto per recuperare il corpo, sa, un bel problema... No, non e' la famiglia il problema, anzi: Dino aveva un carattere terribile, sua moglie quando l'ha saputo e' andata a festeggiare al padiglione della Germania con due studenti di Brema in Erasmus. Il problema e' il tanfo che emana. All'ingresso non si può' più' stare.

9 Il dato esiste eccome, ed era annotato su un documento strettamente riservato custodito in uno scrigno sul tetto di Palazzo Italia. Purtroppo alcuni malintenzionati si sono introdotti nottetempo sine previa autorizzazione nell'area Expo e lo hanno trafugato. Siamo in contatto con i ladri: dicono che restituiranno la busta, ma solo a fine maggio 2016, e direttamente nelle mani del prossimo Sindaco di Milano. La situazione e' delicatissima, questa e' gente assai pericolosa. Ma io - per puro spirito di sacrifico - sono pronto. Mi sacrifico. Correrò' alle elezioni, diventerò' sindaco, recupererò' la busta e finalmente svelero' il dato ufficiale sugli ingressi. Questo e altro per Milano. Solo per Milano. Solo ed esclusivamente per Milano.

Tags:
expogiuseppe salatornelliingressi
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.