A- A+
Milano
I dem accolgono gli ex pisapiani: nasce una nuova area nel Pd

I dem accolgono gli ex pisapiani: nasce una nuova area nel Pd

Gli ex pisapiani prendono la tessera del Partito democratico. Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it Milano, Luca Gibillini e Alessandro Capelli, già sostenitori della prima ora dell'ex sindaco Giuliano Pisapia, protagonisti della campagna elettorale del 2011 e dunque della rivoluzione arancione, hanno deciso di prendere la tessera dei democratici. Reduci dall'esperienza di Sel e dal tentativo non riuscito di costruire Campo progressista, l'obiettivo  - che sarà esplicitato in un documento nei prossimi giorni - è quello di costruire un'area all'interno di un partito molto diverso rispetto a quello dominato da Matteo Renzi, con una leadership inclusiva e soft a livello nazionale. Chi invece rimarrà almeno per adesso alla finestra sono Anita Pirovano, consigliera comunale, e Simone Zambelli, presidente di municipio.

fabio.massa@affaritaliani.it

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    giuliano pisapiaalessandro capelliluca gibillinipd






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
    Boschiero Cinzia
    Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
    di Avv. Francesca Albi*
    Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.