A- A+
Milano
Ibrahimovic in un ristorante milanese in zona rossa, è polemica
Ibrahimovic (Lapresse)

Ibrahimovic in un ristorante milanese in zona rossa, è polemica

Zlatan Ibrahimovic a pranzo ieri da 'Tano passami l'olio' a Milano, in zona rossa. La notizia, riportata col corredo di alcune foto da Fanpage.it., e' stata confermata al sito dallo stesso chef stellato: "Ibra, Ignazio Abate (ex calciatore rossonero, ndr) con un altro amico carissimo sono venuti a trovarmi, siamo stati li' un paio d'ore e poi se ne sono andati a casa". Stando Fanpage.it, l'attaccante svedese sarebbe entrato attorno alle 13 e 30 di ieri nel locale. In una foto viene ritratto mentre sorseggia un bicchiere di vino. 

Ibra era stato scelto come testimonial dalla Regione Lombardia nel contrasto al coronavirus: "Il virus mi ha sfidato e io ho vinto, ma tu non sei Zlatan non sfidare il virus", era il suo slogan.

Commenti
    Tags:
    ibrahimovicibrahimovic al ristorantetano passami l'olio
    Loading...









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Saviano in Rai a difendere il ddl Zan che reprime le opinioni non allineate
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    I 5 falsi miti (+1) sullo studio
    Massimo De Donno
    L’evasione è reato ma pagare in contanti è libera scelta


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.