A- A+
Milano
"Il Comitato Nord" resta nella Lega. Grimoldi: "Sostegno a Fontana"

"Il Comitato Nord" resta nella Lega. Grimoldi: "Sostegno a Fontana"

Il Comitato Nord, composto da quattro ex leghisti espulsi dalla Lega, non farà parte della coalizione di centrodestra per le prossime elezioni regionali. Lo riporta oggi l’edizione milanese del Corriere della Sera secondo cui, dopo l’incontro tenutosi a Gemonio, a casa di Umberto Bossi, il gruppo rimarrà nella Lega.

Grimoldi: "Il Comitato proseguirà dentro alla Lega lungo la strada intrapresa, forte del grande consenso raccolto in pochi mesi"

Nei giorni scorsi, si parlava di una trattativa tra i quattro del “Comitato Nord” e la candidata del Terzo Polo, Letizia Moratti. Il neogruppo avrebbe formato una lista autonoma a sostegno dell’ex vice-presidente di Regione. Ma così non sarà: anche perchè l'idea non andava giù a  Matteo Salvini mentre aveva il sostegno di Umberto Bossi, interessato, come il "Comitato", a far valere con più intensità le istanze dell'autonomia.

"Il Comitato proseguirà dentro alla Lega lungo la strada intrapresa, forte del grande consenso raccolto in pochi mesi. Per portare avanti l'autonomia e le istanze del nord unica e vera locomotiva del Paese". Il sostegno ad Attilio Fontana è assicurato, conferma al Corrriere Paolo Grimoldi, uno dei responsabili del Comitato.

Roberto Mura, Federico Lena, Antonello Formenti e Massimiliano Bastoni, espulsi dalla Lega, starebbero, invece, continuando le trattative con Moratti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
attilio fontanacomitato nordlegalombardia 2023matteo salviniregionaliumberto bossi







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.