A- A+
Milano
Il Covid non ferma gli studenti: +3 per cento gli iscritti al Politecnico
Politecnico di Milano

Il Covid non ferma gli studenti: +3 per cento gli iscritti al Politecnico

Il Covid non ferma le iscrizioni al Politecnico: più 3 per cento rispetto al 2019 per le immatricolazioni di nuovi studenti, secondo quanto riferisce ad Affaritaliani.it Milano l'ateneo milanese. Dati parziali. La campagna di iscrizioni è infatti ancora in corso e l'aumento si riferisce alla sola facoltà di Ingegneria. Per quanto riguarda Architettura si sono conclusi da pochi giorni in test di ingresso e quindi i numeri non sono a oggi disponibili.

Si tratta di un incremento contenuto ma insaspettato dopo lo tsunami della pandemia che ha coinvolto Milano e l'intera Lombardia negli ultimi mesi. In tanti scommetto nei prossimi mesi su una riduzione visibile della presenza studentesca nelle principali città universitarie della regione, dovuta ai timori verso cosa potrebbe accadere in autunno sotto il profilo sanitario, allo sviluppo della didattica a distanza e agli incentivi, anche economici, che diverse università del sud Italia stanno offrendo agli studenti meridionali per iscriversi nei luoghi d'origine e rimanere sul territorio.

Il dato del Politecnico – per quanto parziale – sembra per il momento smentire questa dinamica. Come anche il numero degli accessi alle residenze universitarie: 450 a oggi. Dato anch'esso temporaneo ma in linea con il 2019, pre Covid. Si tratta di alloggi in residenze private e società convenzionate che offrono a studenti, docenti, assegnisti e dottorandi del Politecnico la possibilità di usufruire di servizi residenziali a condizioni agevolate. Molte stanno decidendo di offrire sconti sulle proprie tariffe, su depositi cauzionali e caparre o sui costi dei servizi. La più imporantte fra queste società – In-Domus, leader nel settore dello Student Housing a Milano e società di emanazione di Fondazione Cariplo – ha condiviso in estate l'appello del Rettore del Politecnico, Ferruccio Resta, rivolto a tutti gli studenti, docenti e personale dell’Ateneo per invitarli a ritrovarsi a settembre nelle aule dell’università.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    covidpolitecnico






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Ddl Zan, e se un ragazzo dicesse di essere un coccodrillo?
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Ddl Zan affossato, la proposta liberticida coerente con il pensiero unico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
    di Maurizio De Caro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.