A- A+
Milano
Il valore della ricerca scientifica: “Il maggior nemico? Eccessiva burocrazia"

Il valore della ricerca scientifica: “Il maggior nemico? L'eccessiva burocrazia”

A Italia Direzione Nord, 2 e 3 dicembre alla Fondazione Stelline, lo stato dell'arte della ricerca scientifica in Lombardia, con Emanuele Monti (Regione) e altri relatori.

A mettere i bastoni tra le ruote alla ricerca, paradossalmente, sembra essere proprio lo Stato con la sua burocrazia. Se lo Stato non investe abbastanza in questo settore, a metterci i fondi sono molto spesso le aziende private, come Roche, che con la sua struttura di ricerca clinica che da lavoro a 160 persone. «Complessivamente gestiamo 220 sperimentazioni in oltre 300 centri clinici italiani con oltre 12.000 pazienti seguiti – spiega Sergio Scaccabarozzi, Responsabile della struttura di ricerca clinica di Roche italia –. Negli ultimi 20 anni abbiamo assunto una leadership importante nell'ambito oncologico e attualmente ci stiamo spingendo anche nel settore della neurologia, nelle malattie neurodegenerative e nelle malattie rare». L'azienda si sta impegnando molto nella ricerca della cura dell'Altzheimer, con tre farmaci in sviluppo.

Emanuele Monti, presidente della commissione salute di Regione Lombardia, sottolinea l'eccellenza del sistema lombardo, in questo settore. «Sette dei più importanti istituti di ricerca italiana sono in lombardia – spiega Emanuele Monti -, siamo primi per numero di ricerche a livello europeo. La ricerca clinica applicata diventa un'asset fondamentale su cui stiamo puntando da anni, nonostante l'alto livello di burocrazia dello stato Italiano». Ma anche l'eccellenza lombarda può ancora migliorare.

«La Lombardia si deve muovere in contesto di sistema e investire su quelle che sono le sue eccellenze – spiega il dottor Giovanni Apolone, direttore scientifico dell'Istituto Tumori di Milano -. Dei 51 Irccs che ci sono in Italia 19 sono in Lombardia, la quasi totalità a Milano e nella grande Milano. Questi 19 Irccs devono diventare un punto di riferimento di un sistema che coinvolga anche tutti gli altri ospedali. Fare ricerca vuol dire produrre conoscenza, permettere ai pazienti di entrare in protocolli e di accedere a terapie innovative, permette un risparmio del sistema grazie alle ricerche finanziate dalle aziende e anche i pazienti che non entrano nei protocolli di ricerca possono essere curati meglio».

Loading...
Commenti
    Tags:
    italia direzione nord

    Regione Lombardia Video News






    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Università Lum. Economia reale a supporto delle Micro e PMI. Webinar gratuito
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Digital transformation. Mediatech srl entra nel gruppo Relatech SpA.
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Milano dopo-lockdown. Intervista all’immobiliarista Marco Giuseppe Stefanoni
    Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.