A- A+
Milano
"Incontri riformisti": tre giorni di dibattito su attualità ed Europa
nando dalla chiesa

Riscontro molto positivi anche quest’anno per gli Incontri Riformisti in Val Tartano organizzati da LibertàEguale Milano-Lombardia, Associazione Democratici per Milano e Circoli Dossetti. Tema conduttore delle tre giornate di discussione svoltesi il 3, 4 e 5 luglio è stato “Costituzione, partiti, legalità, sviluppo produttivo: riforme, riforme, riforme! Per essere più forti in Europa e cambiarla”. I lavori si sono susseguiti con 4 sessioni di dibattito al giorno che hanno visto alternarsi al tavolo dei relatori ospiti del panorama lombardo e nazionale, non solo appartenenti al mondo politico e istituzionale ma anche professori, analisti, imprenditori e società civile.

Il programma - spiegano i promotori - è rimasto ancorato alle tematiche più rilevanti dell’attualità, su cui sono stati realizzati interessanti approfondimenti e non sono mancati momenti di dibattito con il pubblico presente: "Già dalla prima giornata ci si è immersi nelle problematiche internazionali, con discussioni riguardanti l’Europa, le vicende della Grecia e il multipolarismo ma anche un interessante dibattito sulle mafie al Nord a cui sono intervenuti Nando Dalla Chiesa (Docente Università degli Studi di Milano), Giampiero Rossi (Giornalista de Il Corriere della Sera e autore del libro “La Regola; giorno per giorno la ‘ndrangheta in Lombardia”) e il senatore Franco Mirabelli (Capogruppo PD Commissione Parlamentare Antimafia). Particolarmente interessante è stata la lezione tenuta dal Professor Nando Dalla Chiesa sui settori a maggior rischio di infiltrazione criminale nel Nord Italia, che ha accompagnato la sua relazione con alcune slide esplicative anche delle zone in cui si verificano i principali insediamenti della criminalità organizzata e la loro conformazione. Il cronista del Corriere della Sera Giampiero Rossi si è invece soffermato sulle numerose inchieste in corso che hanno coinvolto i territori del Nord e, in particolare, le vicende legate agli appalti in Expo. Al senatore Franco Mirabelli (Capogruppo PD in Commissione Parlamentare Antimafia), è toccato soffermarsi sull’inchiesta Aemilia, che mostra molte caratteristiche degli insediamenti ‘ndranghetisti nel Nord Italia, e ripercorrere poi le tappe legislative affrontate in Parlamento nel corso di questa legislatura sul fronte della legalità e il lavoro svolto dalla Commissione, in particolare sulla proposta di riforma del Codice Antimafia e delle norme che regolano l'Agenzia che gestisce i beni confiscati, con l'intento di renderle più semplici e di miglior applicabilità al fine di contrastare meglio la criminalità organizzata e restituire alla collettività i beni e le aziende confiscate in modo funzionale".

Di rilievo, nella giornata del sabato, sono stati il dibattito sulle riforme istituzionali, che ha visto la partecipazione di Gennaro Migliore (Deputato PD e relatore della Riforma della Legge Elettorale alla Camera dei Deputati) e Luciano Fasano (Docente di Scienza Politica Università degli Studi di Milano) e la discussione riguardante uno sviluppo industriale sostenibile, a cui - oltre a rappresentanti del Ministero dell’Economia e imprenditori green che hanno portato la loro case histories - è intervenuta Chiara Braga (Responsabile Ambiente per la Segreteria Nazionale PD). Alla tavola rotonda conclusiva delle tre giornate, oltre ai responsabili del Partito Democratico milanese e lombardo, è intervenuto anche Michele Salvati (Direttore de Il Mulino). Come consuetudine, anche quest’anno, nei prossimi giorni sul sito web di Radio Radicale saranno diffuse le registrazioni di tutte le sessioni degli Incontri Riformisti 2015.

Tags:
incontri riformistinando dalla chiesalibertàeguale







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.