A- A+
Milano
Indagine al Conservatorio di Milano: "Mazzette ai professori"
Conservatorio Verdi di Milano

Indagine al Conservatorio di Milano: "Mazzette ai professori"

Indagine al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano: alcuni docenti si sarebbero fatti pagare in denaro per favorire alle selezioni di ammissione ai corsi. Le mazzette sarebbero state nell'ordine delle migliaia di euro. Per questo ieri, come riferisce Ansa, la Procura di Milano ha dato mandato alle forze dell'ordine di perquisire case e uffici di tre professori e due studenti di nazionalità cinese, dei corsi di canto del più grande istituto di formazione musicale in Italia. A darne notizia è oggi il Corriere della Sera. L'ipotesi di reato è corruzione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
conservatoriogiuseppe verdimazzettemilanoprofessori






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.