A- A+
Milano
Innovazione, concorso degli ingegneri milanesi per l'industria 4.0
Industria 4.0

Innovazione, concorso degli ingegneri milanesi per l'industria 4.0

 

L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, InnoVits, SPS IPC Drives Italia, Bureau Veritas e Innovation Post con il patrocinio di Assolombarda promuovono il concorso Innovation Dream Engineering Award (IDEA), che quest'anno riguardera' industria 4.0. L'obiettivo e' valorizzare 5 progetti imprenditoriali innovativi che operano nell'ambito delle tematiche connesse all'industria 4.0, tramite la visibilita' nel network dell'Ordine degli Ingegneri e dei partner dell'iniziativa, che comprende potenziali investitori e PMI, e l'assegnazione di un premio per il progetto vincitore. "Per noi e' una tappa di un percorso che trasforma esigenze e idee rivolte all'innovazione, fortemente voluta dall'Ordine e della Commissione Start Up e Settori Innovativi. Quest'anno siamo solo alla prima edizione, e grazie alla consolidata collaborazione di InnoVits, associazione no profit di manager ed imprenditori, il nostro obiettivo e' poter riproporre IDEA ogni anno, affrontando scenari e opportunita' di sviluppo, offrendo visibilita' a nuove start up e non per ultimo mettendo a fattor comune le nostre competenze" commenta Giacomo Andriola, membro del Consiglio dell'Ordine e Presidente della Commissione Start Up e Settori innovativi. La prima edizione e' promossa da SPS IPC Drives Italia, la fiera annuale organizzata da Messe Frankfurt Italia, che riunisce fornitori e produttori del mondo dell'automazione industriale. Il concorso e' aperto a startup gia' costituite, in futura costituzione e in qualunque forma giuridica. I progetti candidati verranno selezionati da una giuria che ne valutera' l'attinenza all'ambito industria 4.0, il grado di innovativita' e il team. Il termine ultimo per inviare la candidatura e' lunedi' 15 gennaio 2018 e la rosa dei progetti selezionati finalisti sara' comunicata entro il 31 gennaio 2018. Questi ultimi saranno invitati a presentare la propria idea di business il 20 febbraio 2018 durante l'evento finale che si terra' presso il Politecnico di Milano durante il quale una giuria di esperti decretera' il progetto vincitore che si aggiudichera' 50 ore di formazione offerte dalla Fondazione dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, un canale aperto con la Commissione Startup e Settori Innovativi, Informatica, Industria e InnoVits di supporto nello sviluppo del progetto e un articolo all'interno de "Il Giornale dell'Ingegnere". I 5 finalisti parteciperanno alla fiera SPS IPC Drives Italia in qualita' di espositore che si terra' a Parma dal 22 al 24 maggio 2018 e un articolo all'interno del quartino de "Il Giornale dell'Ingegnere" interamente dedicato al tema dell'industria 4.0.

Tags:
ingegneri milanoindustria 4.0









UNA RETI
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
La bordata di Paola Ferrari alla Leotta: “Vuole dare ‘mmagine da Barbie...”
Francesco Fredella
Vince il sì, ma gli unici a poter brindare sono i neo-oligarchici liberisti
FINANZIAMENTO SOCI - RINUNCIA DEI SOCI ALLA RESTITUZIONE - TASSABILITA'


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.