A- A+
Milano
Inter-Eintracht, De Chirico: divieto vendita alcolici non rispettato

Inter-Eintracht, De Chirico: divieto vendita alcolici non rispettato

Il Consigliere Comunale Alessandro De Chirico (FI) fotografa tifosi tedeschi con in mano alcolici e fa sapere in una nota "L’invasione dei tifosi tedeschi dell’Eintracht Francoforte era annunciata da parecchi giorni e per questo il Comune ha emanato il divieto di alcolici a partire dalle ore 16. Poco fa, nel recarmi in Consiglio comunale, ho fotografato decine di hooligans tutti rigorosamente con due bicchieri di birra nelle mani. Per non parlare dei bar del centro che servono alcolici infischiandosene del divieto. Provvedimento peraltro inutile visto che, da stamattina, abbiamo assistito a bevute in allegria e indisturbate in qualsiasi angolo di Milano. Possibile che il comandante Ciacci, in audizione a Palazzo Marino, non si sia accorto di quanto gli succedeva intorno? Più che in piazza del Duomo sembra di stare all’Oktoberfest!!"

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    inter eintracht






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*
    Il banco vuoto
    Pierdamiano Mazza
    Certificazione verde e MOG231
    di Guido Sola


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.