A- A+
Milano
Investimento in piazzale Accursio: cinese travolto da mezzo Amsa
Amsa Milano

E' stato individuato nella serata di martedì dalla polizia locale di Milano il presunto responsabile dell'investimento mortale di un uomo cinese di 46 anni avvenuto alle 2 di martedì in piazzale Accursio. L'uomo, G.E.M., 55 anni, italiano, è stato condotto presso gli uffici del comando di polizia locale di Milano. E'indagato a piede libero per omicidio colposo e omissione di soccorso. L'indagato, senza precedenti penali, e' risultato negativo sia all'alcol test sia agli esami tossicologici. Sulla base delle indagini, dirette dal Comandante Tullio Mastrangelo e condotte dall’Unità Interventi speciali e dall’Unità Investigazioni scientifiche della Polizia locale, il 55enne avrebbe investito il pedone mentre era alla guida della spazzatrice Amsa. Sarebbe dunque questo, e non un Suv, il mezzo pesante che sin da subito era parso responsabile della morte del pedone. L'indagato, senza precedenti penali, è risultato negativo sia all’alcol test sia ai test tossicologici.  Delle indagini è stato informato il Pm di turno Fabio De Pasquale.

Amsa, informata dalla Polizia Locale di Milano in merito alle indagini, si è immediatamente messa a disposizione delle autorità per fornire tutti gli elementi utili a far luce sulla dinamica dell’accaduto e sull’eventuale responsabilità del proprio dipendente alla guida di un’autospazzatrice. La società ha espresso vicinanza e cordoglio ai familiari della vittima e ribadisce tutta la propria disponibilità a collaborare per accertare la dinamica del tragico incidente.

Tags:
amsainvestimentopiazzale accursiopolizia locale







A2A
A2A
i blog di affari
Luoghi dell’anima: le “piccole case” di Bruno Messina
di Mariangela Turchiarulo
FSBA: ANNULLATE LE SENTENZE DEL TAR DEL LAZIO
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.