A- A+
Milano
L'incomprensibile campagna "Commissariateci" nel disinteresse di Conte&Draghi
Commissariateci

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.10 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45

Sia detto con rispetto. Davvero io rispetto tutte le posizioni politiche, finché sono avanzate dai politici e non dai giudici. Rispetto chi pensa nella maggioranza in Regione che si debba cambiare radicalmente (di fatto, quello che sta avvenendo con Letizia Moratti e Guido Guidesi). Rispetto chi pensa nella vecchia guardia regionale di dover essere trattato con rispetto per quanto fatto durante la prima ondata. Rispetto chi nel Pd pensa di dover attaccare a testa bassa, e così nel Movimento 5 Stelle. Rispetto perché sono posizioni politiche. Così come è una posizione politica quella di Fratelli d'Italia, che si sta smarcando dalla maggioranza in Regione ogni qualvolta ne abbia l'occasione, su tutti i territori e in tutti i luoghi. E con questo, direi che sono stato ecumenico. Rispetto anche chi continua a chiedere il commissariamento della Regione Lombardia, come Pierfrancesco Majorino. Rispetto questa campagna perché è una campagna politica perfettamente comprensibile. Però, e sia detto sottovoce, se Speranza litiga con Fontana per un anno intero di pandemia ma alla fine non commissaria, se il governo Pd+Movimento 5 Stelle attacca la Lombardia ma alla fine Conte, per nove interi mesi non commissaria, se il governo Pd+M5S+Lega con Draghi manco più attacca la Lombardia (e ovviamente non commissaria), non è che alla fine "commissariateci" è solo uno slogan che vale quel che vale?

Commenti
    Tags:
    regione lombardiavaccinicampagna vaccinicovidcommissariateci
    Loading...










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Covid, ora fase 2 e si riapre: poi richiuderanno accusando 'i sudditi'
    Separazione consensuale dalla moglie: le rate del mutuo oneri deducibili?
    di Francesca Albi*
    Ing. Carmine Biello. La generazione elettrica e la transizione


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.