A- A+
Milano
La coda al Banco dei Pegni, specchio della Milano di oggi
Affide - Banco dei Pegni

La coda al Banco dei Pegni, specchio della Milano di oggi

Distanziarsi, sì, ma dai propri oggetti personali. Così in un normale lunedì mattina a Milano, in via Padova, la coda di persone più visibile per strada non è quella alle Poste o in banca. Ma fuori da Affide, la più grande società attiva nel settore del credito su pegno autorizzata dalla Banca d'Italia. Il Monte dei Pegni si sarebbe detto in passato. Il Monte di Pietà ancora più in là nel tempo. Oggi, al civico 52 nella filiale di via Padova della società nata dall'acquisizione del ramo del credito su pegno di Unicredit da parte del gruppo Dorotheum, vi si trovano gli sportelli Stima e Prestiti, una sede d'Asta e una sala Espositiva. Gioielli, diamanti, orologi, monete, argenti e pietre certificate dai gemmologi della società. Che alcune persone impegnano per avere un prestito di un terzo inferiore rispetto al valore stimato. Chissà se le code fuori dagli sportelli sono figlie del distanziamento sociale? Oppure sono un'altra delle tante immagini di un'Italia e una Milano impoverite dal Covid e bisognose di soldi freschi? E chissà se il 29 ottobre, alle ore 9:15, quando è prevista la prossima asta per Milano sempre di gioielli, diamanti, orologi, monete, argenti e pietre certificate da comprare al prezzo di aggiudicazione più il 25 per cento, ci sarà di nuovo la coda, questa volta dei compratori? Si legge dal sito della società che il nome Affide deriva dalla locuzione latina “ad fidem”: per fede, per fiducia. In tempi di Covid ce ne vuole parecchia.

Commenti
    Tags:
    banco dei pegniaffidemilanocoronavirus
    Loading...

    Regione Lombardia Video News








    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    AstraZeneca, stop definitivo in Danimarca
    Si infiamma lo scontro sul Copasir. Arrivano le dimissioni di Vito (FI)
    Separazione e conto corrente cointestato: come gestire i risparmi rimanenti
    Di Rebecca Sinatra *


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.