A- A+
Milano
Tangenti Lombardia, la politica locale tace. Forzisti: "Colpiscono sempre noi"

Tangenti Lombardia, la politica locale tace. Forzisti: "Colpiscono sempre noi"

Di Fabio Massa

Un colpo a freddo. Da tempo giravano voci di possibili inchieste con vari epicentri: la solita immancabile sanità (teatro di scandali nel passato in epoca formigoniana), nel settore delle opere e via discorrendo. Nessuno però si aspettava che a essere colpiti sarebbero stati Fabio Altitonante e Pietro Tatarella, copia indissolubile di amici che si erano fatti corrente, impegnati nell’elezione di Tatarella al parlamento europeo.

In un lontano passato si era favoleggiato di rapporti non proprio limpidi, ma le malelingue in politica abbondando e non vi erano state evidenze di nulla. Tanto che Fontana non aveva avuto problemi a mominare Altitonate sottosegretario.

La politica lombarda reagice a caldo in modo molto prudente, bisogna capire quali sono le implicazioni, le accuse e le tesi dell’accusa. Elementi per adesso sconosciuti. 

I Forzisti però, seppur non dichiarandolo, vedono una strana tempistica e soprattutto commentano il fatto che malgrado un ridotto potere rispetto al passato gli obiettivi sono sempre loro.

C'è poi il lato umano, da fonti di Affaritaliani.it Milano, uno degli arrestati avrebbe avuto un grave lutto in famiglia proprio ieri.

Tutto tace all’ultimo piano di Palazzo Pirelli dove il governatore attende le carte. Per adesso ne esce molto bene poichè risulta essere parte lesa avendo rifiutato un offerta del chiacchieratissimo Caianiello, uno dei ras della sua Varese.

Tuttavia ci sarà il tempo di scatenare miriade di polemiche quando saranno pubblicate la carte.

fabio.massa@affaritaliani.it

 

 

Commenti
    Tags:
    tangentitangenti lombardiatangenti milanotangenti in lombardia associazione a delinquereimprenditore arrestato tangentiattilio fontanaattilio fontana regione lombardiagioacchino caianiellodiego sozzaridiego sozzari forza italiafabio altitonantepietro tatarellapietro tatarella europeepietro tatarella forza italiadaniele d'alfonsodaniele d'alfonso ecol service










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    La piattaforma “Elio”: la nuova prospettiva di business nel segmento del lusso
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Violenza domestica, ospedale, avvocato e denuncia: l'iter per l'allontanamento
    Di Federica Mendola *
    Targa in memoria di Enzo Tortora: via Piatti e via Giangiacomo Mora a Milano
    Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.