A- A+
Milano
Larusmiani inaugura la “R/EVOLUTION 101”, nuovo concept
LARUSMIANI, nuovo concept in MonteNapoleon

Larusmiani inaugura la “R/EVOLUTION 101”, nuovo concept

Larusmiani apre la nuova boutique concepita come un tempio moderno dedicato al lifestyle maschile, nel solco della tradizione del brand Larusmiani, già uno dei più longevi punti di riferimento per qualità e artigianalità “Handmade in Italy” e del MonteNapoleone District. A 101 anni dalla fondazione, prende avvio dalla nuova boutique di Via Verri 10 la Larusmiani “R/EVOLUTION 101”: medesimo palazzo a pochi metri dalla storica boutique e medesima filosofia di eccellenza alla base della prospettiva del futuro del brand.

Situato nel centro del quadrilatero della moda, la boutique si estende per 300 metri quadrati su due piani

Situato nel centro del quadrilatero della moda, la boutique si estende per 300 metri quadrati su due piani con un ambiente industrial e riferimenti automotive, parti integranti del mondo Larusmiani. Lo spazio rinnovato riflette il linguaggio visivo e l’estetica contemporanea del brand Larusmiani, fortemente radicato su uno stile Milanese fatto di sobrietà e raffinatezza, dove l’attenzione per i tessuti, la manifattura artigianale e i dettagli sono sempre stati e saranno i protagonisti principali di uno stile “timeless”. La proposta del guardaroba maschile Larusmiani riparte infatti dalla “Permanent collection of luxury essentials”, ovvero capi di abbigliamento e accessori essenziali per l’uomo che ricerca l’eleganza e la massima qualità, vero sinonimo di sostenibilità e durabilità nel tempo.

Un progetto permanente con esposizione di auto esclusive, concept car e Art Car provenienti da musei o da collezioni

Già distintiva tra le boutique milanesi per le auto da collezione esposte in vetrina sulla base della selezione accurata di Larusmiani, la nuova boutique ospiterà al piano terra “THE AUTOMOTIVE GALLERY”, un progetto permanente con esposizione di auto esclusive, concept car e Art Car provenienti da musei o da collezioni private, diventate storia del design, unitamente a capsule collection tra abbigliamento e “Gentlemen’s Essentials”, accessori interamente prodotti a mano da esperti artigiani, oltre ad opere d’arte, come le fotografie dell’artista RIOCAM. Dedicate alla cultura e al mondo dell’automobile, le esibizioni ispireranno le collezioni Larusmiani, che sperimenterà continue contaminazioni.

Sarà esposta per la prima volta fino all’inizio di maggio una delle auto più affascinanti del Museo Alfa Romeo di Arese

In occasione dell’opening della boutique Larusmiani sarà esposta per la prima volta fino all’inizio di maggio una delle auto più affascinanti del Museo Alfa Romeo di Arese (MI): l’Alfa Romeo Carabo, one-off concept car realizzata su base Alfa 33 stradale presentata al Salone di Parigi 1968, a cui sarà anche dedicata una capsule collection bespoke handmade in Italy composta da capi outerwear, tshirt e svuotatasche dipinti a mano. A conclusione del periodo di esposizione, la Carabo si dirigerà verso gli headquarter milanesi di Larusmiani per uno speciale progetto artistico tra il brand, Alfa Romeo e l’artista RIOCAM.

Il connubio tra eleganza, artigianalità e dinamismo del gentleman contemporaneo si completa con la bottega storica di Aldo Lorenzi

Il connubio tra eleganza, artigianalità e dinamismo del gentleman contemporaneo si completa con la bottega storica di Aldo Lorenzi che, come Larusmiani, è un altro simbolo dell’importante tradizione artigianale milanese con oltre 100 anni di storia e ambasciatore dell’arte sartoriale e della cura dei dettagli. Lo spazio custodirà una gamma di preziosi accessori di Aldo Lorenzi realizzati interamente a mano da maestri artigiani di Larusmiani con un’accurata selezione di materiali e perfetta sintesi di estetica e funzionalità: dai coltelli all’oggettistica per scrivania, passando per gli articoli da fumo e da toilette, agli strumenti per la rasatura.

La boutique offrirà un’esperienza coinvolgente ed immersiva

Inoltre, la boutique offrirà un’esperienza coinvolgente ed immersiva e in continua evoluzione attraverso la collaborazione con Deloitte, che con Larusmiani lancia il suo primo Luxury Experience Lab al mondo, abilitato dalle ultime tecnologie di mercato al passo con i nuovi trend del mondo retail. In particolare, per l’apertura verrà presentato il primo esempio concreto di ologramma per le vetrine, caratterizzato da una tecnologia che proietta un'immagine tridimensionale dei prodotti di Larusmiani, il try-on virtuale che permette al cliente di provare i capi in un camerino in digitale senza indossarli fisicamente, unitamente a una infrastruttura di telecamere intelligenti che tutelano la privacy del cliente.

Il concept, l’interior & il retail design della boutique sono stati ideati dal Creative Director Sirio Barillaro

Il concept, l’interior & il retail design della boutique sono stati ideati dal Creative Director Sirio Barillaro Studio che, grazie ad una collaborazione decennale con Larusmiani, ha saputo interpretare l’essenza del brand, filtrandola secondo i codici di estetica contemporanea. Il progetto architettonico, con lo sviluppo dell’interior design, è firmato dall’architetto Benedetto Camerana, che per la prima volta si dedica al fashion retail, integrando la sua visione e le molte esperienze maturate nell’exhibit e automotive design.

Guglielmo Miani: "Sono entusiasta di questo progetto, che rappresenta una nuova tappa nella storia di LARUSMIANI"

Guglielmo Miani, Presidente di LARUSMIANI, ha così commentato: “Sono entusiasta di questo progetto, che rappresenta una nuova tappa nella storia di Larusmiani. La nuova boutique è stata concepita come un luogo di incontro e di scambio di esperienze attivato da un unico motore: la passione per l’eccellenza. Partendo dalla tradizione, il nostro immaginario si è infatti ampliato in una costante ricerca verso uno stile in grado di coniugare l’heritage e l’innovazione nel segno della qualità assoluta e del savoir faire “del fatto a mano” con caratteri di unicità in un mondo che abbraccia l’abbigliamento e gli accessori, fino ad uno spazio espositivo dedicato ad automobili rarissime o uniche”.

Benedetto Camerana: "Sono anch’io entusiasta di aver lavorato con Guglielmo Miani al progetto per il nuovo LARUSMIANI"

Benedetto Camerana ha aggiunto: “Sono anch’io entusiasta di aver lavorato con Guglielmo Miani al progetto per il nuovo Larusmiani, che per me è una prima volta nel fashion retail. Il confronto con un mondo diverso e il lavoro con Sirio Barillaro portano a Milano una proposta commerciale assolutamente innovativa: “THE AUTOMOTIVE GALLERY e il taglio espositivo che caratterizzano la nuova boutique prendono idee e soluzioni dalla cultura progettuale in cui ho sempre lavorato, importando materiali, tecnologie e dettagli dall’exhibit e dall’automotive design e rielaborandoli secondo un’estetica del tutto inedita”.

Sirio Barillaro: "Un ringraziamento speciale a Guglielmo Miani, che mi ha dato l’opportunità di realizzare questo concept"

Sirio Barillaro ha concluso: “Sono felice di aver preso parte a questo nuovo capitolo di Larusmiani, progettando il concept e il retail design del nuovo negozio e rielaborando i codici estetici del Brand. Il concept nasce dal dialogo costante che ho con questa azienda e non è altro che la sintesi e il DNA di quello che è oggi Larusmiani: heritage, automotive, design e lifestyle italiano. Un ringraziamento speciale a Guglielmo Miani, che mi ha dato l’opportunità di realizzare questo concept e allo Studio Benedetto Camerana, che ha supportato ogni step fino alla realizzazione fisica del negozio”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
conceptlarusmianimontenapoleonerevolution







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.