A- A+
Milano
Lavoro, Rosati (SI): "Deve tornare al centro delle politiche lombarde"
Onorio Rosati

Lavoro, Rosati (SI): "Deve tornare al centro delle politiche lombarde"

 

«Il lavoro deve tornare al centro delle politiche di Regione Lombardia": così Onorio Rosati, candidato al Consiglio Regionale della Lombardia per Alleanza VerdiSinistra e Reti Civiche nel collegio di Milano. "Ci attendono periodi molto complicati e molte aziende sono in difficoltà con il rischio della perdita del lavoro e del reddito per tante famiglie. Anche per questo serve un radicale cambiamento nel governo di Regione Lombardia, con Pierfrancesco Majorino presidente e con l'Alleanza Verdi- Sinistra Italiana e Reti Civiche.»

La lista di Sinistra Italiana alle Regionali lombarde

Accanto al co-coordinatore milanese, in lista nomi di amministratrici e amministratori della città metropolitana come Sergio Maestroni, Angela Comelli, Roberto Colombo e Roberto Della Rovere le cui biografie – fatte di sostegno al trasporto pubblico, di riduzione del consumo di suolo e di welfare di qualità – raccontano che amministrare bene è possibile anche in Lombardia, quando a governare è la sinistra.

Inoltre, la federazione metropolitana propone candidature femminili, organiche a Sinistra Italiana e provenienti dalla società civile, con un percorso professionale importante, capaci di introdurre nella discussione pubblica quello sguardo di genere senza il quale diventa difficile superare gli orizzonti ristretti di troppi anni di politica patriarcale in Lombardia.

In lista a Milano ci saranno la psicologa e psicoterapeuta Soldatesca Silvia Ilaria, impegnata nel progetto Carcere dell’Università Statale di Milano Chiara Dell’Oca, l’ingegnere chimico Iris Balestri, la preside Giovanna Rita Mezzatesta, Sara Taldone, impiegata presso il settore demografico del comune di Sesto San Giovanni, e l’insegnante di italiano e latino Laura Vecchi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lombardiaregionerosatisinistra italiana







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.