A- A+
Milano
Le migliori App di ricarica per auto elettriche: ecco quali sono
App Enel x Way

Le migliori App di ricarica per auto elettriche: ecco quali sono

Quando si viaggia con un’auto elettrica, o con un’ibrida plug-in, si deve necessariamente tener conto di dove sono situate le varie stazioni di ricarica per veicoli elettrici, così da poter viaggiare tranquilli e senza pensieri. Sapere dove si trovano le colonnine di ricarica è sempre più facile grazie ad alcune app, da installare sul proprio smartphone, per non rischiare mai di rimanere a corto di energia.

Ecco quali sono le migliori app per le colonnine di ricarica, selezionate tra quelle più complete che forniscono informazioni su tutti gli operatori presenti in Italia e in Europa.

Enel X Way, la più diffusa App per ricarica di auto elettriche

La prima è senza dubbio quella di Enel X Way, una delle più diffuse e disponibile sia per dispositivi Android che per iOS. Attraverso la mappa interattiva, l’app permette sia di trovare uno degli oltre 280.000 punti di ricarica elettrica compatibili con il servizio di Enel X Way in tutto il mondo – grazie anche al servizio di interoperabilità offerto da Enel X Way - ma anche di sottoscrivere uno o più piani tariffari, monitorare una presa occupata e prenotarla non appena ritorna disponibile, pagare la ricarica e visualizzare lo storico dei propri consumi. Non solo, consente di gestire la ricarica del proprio veicolo elettrico anche a casa con la WayBox.

Per la ricarica su suolo pubblico, la ricerca della stazione di ricarica più vicina a sé diventa semplice grazie ai filtri. Ad esempio, è possibile visualizzare l’elenco delle stazioni di ricarica più vicine oppure filtrare per stazioni preferite. Altro punto di forza dell’app è quello di consentire la visualizzazione delle colonnine di ricarica di altri operatori garantendo così un quadro completo delle stazioni di ricarica. Questo è un elemento fondamentale per incentivare la mobilità elettrica. Una volta avviata la ricarica è inoltre possibile monitorarne l’avanzamento e visualizzare in tempo reale l’energia erogata e la potenza. A casa è anche possibile pianificare la ricarica indicando l’orario in cui si vuole ricaricare il proprio veicolo.

Come funziona l'App Enel X Way

L’app consente di pianificare con tranquillità anche i viaggi più lunghi. Vediamo insieme come: dopo aver registrato il proprio veicolo elettrico, specificando anche marca e modello, bisogna cliccare su “viaggi” per iniziare la pianificazione del percorso. Si attiva così la schermata da cui si può cliccare su “aggiungi un viaggio”, con la possibilità di inserire posizione di partenza e destinazione di arrivo. A questo punto si potrà impostare la percentuale di ricarica di batteria con cui si parte e con cui si vuole arrivare a destinazione e aggiungere il numero di passeggeri e bagagli a bordo. Sulla base dei dati inseriti verrà calcolato il viaggio con tutte le colonnine di ricarica disponibili e adatte per la potenza della propria vettura e per la lunghezza del viaggio che si intende percorrere. Comparirà così una mappa che segnalerà tutte le soste necessarie e la distanza che ci separa da esse, dove sarà possibile effettuare la ricarica con indicato anche il tempo di permanenza necessario sulla base della velocità di ricarica della colonnina.

Ricarica di auto elettriche: le altre App sul mercato

Continuiamo questa panoramica con altre app, tra le quali segnaliamo:

PlugShare: mette insieme, in un'unica mappa, le reti dei diversi operatori di ricarica. La caratteristica di PlugShare è quella di essere alimentata dalla community di possessori di veicoli elettrici, che inseriscono foto delle stazioni di ricarica e relative recensioni che vengono costantemente aggiornate. Gli utenti possono filtrare la mappa presente in base al tipo di presa e alla velocità di ricarica. È inoltre possibile filtrare anche in base al fornitore dei servizi di ricarica e pagare il “pieno” direttamente dall’app.

Power Cruise Control: è un'applicazione tutta italiana, che consente di pianificare i propri viaggi con auto elettrica in modo rapido e sicuro. Diversamente dalle altre prese in considerazione finora, per funzionare ha bisogno di un dispositivo che si collega alla porta Obd del veicolo. Una volta scaricata l’app, questa dialogherà automaticamente con Google Maps per proporre e pianificare due diverse tipologie di percorso: quello più rapido e quello più economico.

NextCharge: è un servizio di roaming per i punti di ricarica dei veicoli elettrici che consente di visualizzare facilmente tutte le colonnine disponibili nelle vicinanze. Grazie a quest’app è possibile accedere alle colonnine di vari operatori e selezionare la migliore stazione anche in funzione del tipo di presa (Type 2, CCS Combo 2 e Chademo) o potenza. Attraverso l'applicazione l'utente può consultare le tariffe, scegliere i diversi metodi di pagamento, avviare la ricarica e controllare il dettaglio della spesa.

Be Charge: è la società controllata da Plenitude. Anche in questo caso, oltre a trovare stazioni di ricarica libere e visualizzarne i relativi dettagli, l’app consente di monitorare la ricarica in tempo reale e pagare il servizio tramite la carta di credito associata al proprio account. Da tenere in considerazione che una volta terminata la ricarica, a prescindere dal tipo di tariffa scelto, l'utente avrà a disposizione un tempo di parcheggio gratuito trascorso in quale verrà addebitata una penale di sosta.

Shell Recharge: l’applicazione che consente l'accesso a più di 275.000 punti di ricarica pubblici in tutta Europa, inclusi quelli rapidi, e fornisce informazioni dettagliate sia sulle sessioni di ricarica che sui costi. L’app permette inoltre di pagare la ricarica tramite l’addebito diretto sul proprio conto corrente.

Queste sono solo alcune delle app disponibili che consentono ai proprietari di veicoli elettrici di poter organizzare e pianificare spostamenti e viaggi in assoluta autonomia e tranquillità. La lista completa è lunga ed è destinata a crescere sempre di più, visto lo sviluppo sempre più rapido della mobilità sostenibile.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
appauto elettricaenel x wayricarica







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.