A- A+
Milano
Lega nord, il bossiano Marco Reguzzoni espulso
Marco Reguzzoni

L'ex capogruppo alla Camera della Lega nord Marco Reguzzoni è stato espulso dal direttivo provinciale di Varese del Carroccio. "Le esternazioni in piena campagna elettorale, lesive e portatrici di confusione per l'immagine della Lega, oltre alla promozione della creazione di un movimento politico diverso sono le principali motivazioni del provvedimento": questo il verdetto del direttivo. Reguzzoni, bossiano doc, si è recentemente fatto promotore dell'associazione dei Repubblicani, composta anche da esponentti di Ncd quali Nunzia De Girolamo. "Il direttivo - recita una nota - ha proposto l'espulsione, dopo breve e concisa discussione, con esito quasi unanime. Vista l'anzianità di militanza, il provvedimento sarà vagliato per ratifica definitiva dal Comitato federale di garanzia".

Marco Reguzzoni si dice "sorpreso" dalla richiesta di espulsione: "Mi vogliono espellere dalla Lega per aver detto che, data la nuova legge elettorale, e' necessario lavorare a una proposta che veda coinvolte le altre forze politiche del centrodestra per mandare a casa Renzi. E proprio quando di alternativa al presidente del consiglio parlano Salvini e Berlusconi ad Arcore. Mi sembra quantomeno curioso...", scrive in una nota l'ex capogruppo del Carroccio alla Camera. "Vedremo se Salvini dara' seguito alla proposta del provinciale", conclude.

Tags:
lega nordmarco reguzzoni







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.