A- A+
Milano
Lega, scritta enorme in Via Bellerio: "Grande Nord". VIDEO

Non era mai accaduto. Per la prima volta nel momento del suo massimo successo, Matteo Salvini viene contestato a casa sua. Sui muri di Via Bellerio, lungo il perimetro che costeggia la roccaforte leghista, un'enorme scritta è  stata apposta nella notte accanto al simbolo dell'Alberto da Giussano e al nome Lega Nord, oggi simbolicamente evirato dalla svolta politica impressa al movimento dal Ministro degli Interni.

E tanto più simbolica appare la cosa alla luce del fatto che i muri sono stati per anni il paradigma della comunicazione della Lega, ricoperti di scritte lungo le arterie che da Venezia portavano fino a Torino. E ancora più  simbolico che gli indipendentisti capeggiati da Roberto Bernardelli, facciano sentire la loro voce proprio nel momento del massimo successo di Salvini. Qualcosa nella galassia Lega si sta muovendo. Interpellati dal sottoscritto se qualcuno volesse dire qualcosa, all'interno di Via Bellerio, hanno gentilmente declinato.

 

Senza titolo 1
 

Tags:
legavia bellerio








UNA RETI
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Riapre la discoteca del Just Cavalli Milano, meeting point deluxe
Paolo Brambilla - Trendiest
AUTOSTRADE E LA TRAPPOLA SEMANTICA
Bepi Pezzulli
Divani & Divani by Natuzzi fa sempre la differenza per innovazione tecnologica
Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.