A- A+
Milano
Licenziato, si fa ospitare dalla ex e la violenta per mesi: arrestato

Un marocchino di 30 anni e' stato arrestato dai carabinieri di Cinisello Balsamo (Milano), dopo che per mesi ha violentato la sua ex compagna, un'egiziana 20enne. I due avevano avuto una storia durata qualche mese e finita lo scorso maggio. Un po' di tempo dopo, il giovane compie un piccolo furto presso la onlus dove lavorava come portinaio e viene licenziato. A quel punto si rivolge all'ex e chiede di poter essere ospitato nella sua casa di Cinisello. L'egiziana lo accoglie ma gli fa presente che dormiranno in stanze separate e che appena trovera' un nuovo lavoro dovra' lasciare l'abitazione. A luglio, pero', il marocchino diventa aggressivo e inizia a pretendere rapporti sessuali. La donna subisce percosse e violenze continue ed e' anche costretta ad elargire dei soldi all'uomo. Quando la donna intreccia una relazione con un italiano di 35 anni, residente a Milano, il marocchino diventa ancora piu' aggressivo. L'8 agosto aggredisce nuovamente la ex, la picchia brutalmente, la morde sul collo e la violenta. La giovane riesce a scappare e a raggiungere l'abitazione del nuovo compagno a Milano, che la accompagna al pronto soccorso. La mattina del 10 agosto i due si recano dai carabinieri per denunciare il marocchino. Il giorno dopo i militari si appostano nei pressi dell'abitazione della donna e sorprendono il 30enne mentre esce dalla casa con le valigie. L'uomo, che ha il permesso di soggiorno scaduto e piccoli precedenti per furto, viene bloccato e arrestato.

Tags:
violenza sessualeabusicarabinieri






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.