A- A+
Milano
Lirica scontata per i giovani: under 25 alla Scala con 2 euro
Teatro alla Scala

Scala, sconti per gli under 25: a teatro con 2 euro

Una Scala a misura di giovane. Dalla prossima stagione i ragazzi sotto i 25 anni potranno entrare nel teatro lirico simbolo di Milano spendendo appena 2 euro. Lo ha annunciato il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli al termine di un incontro tenutosi oggi col sovrintendente Alexander Pereira. "È un'iniziativa rivolta alle nuove generazioni che spesso considerano la cultura con scetticismo o perché vivono un disagio – ha detto Bonisoli - la cultura non è una soluzione ma può aiutare". Il progetto, ha spiegato il ministro, è stato proposto alle altre 14 Fondazioni Liriche e tutte hanno aderito. Per la Scala sono già state individuate 15 opere e 7 balletti, per i quali saranno messi in vendita i ticket a prezzo speciale per un totale di 2.200 posti.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bonisoli musei gratisla scala biglietti 2 euro giovanibiglietti under 25 la scalasconti biglietti lirica bonisoli






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
    Boschiero Cinzia
    Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
    di Avv. Francesca Albi*
    Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.